28 aprile 2015
PROPRIO COME ME: cinema e disabilità
Dal 17 marzo al 28 aprile PROIEZIONI ITINERANTI commentate da psicologi ed esperti per avvicinarsi ai temi dell’handicap e della disabilità.

Proiezioni commentate da psicologi ed esperti per avvicinarsi ai temi dell’handicap e della disabilità.
Disagi non solo fisici o mentali, ma soprattutto relazionali che riguardano tutti nel momento del confronto con ciò che si ritiene diverso.

Rassegna itinerante: 3 proiezioni presso Cinema Conca Verde e 3 proiezioni presso Cineteatro di Redona, Colognola, Boccaleone.

Martedì 17 marzo ore 20.45 Cinema Conca Verde, via Mattioli 65
LA TEORIA DEL TUTTO di James Marsh
La vita di Stephen Hawking matematico, cosmologo e astrofisico inglese e il suo modo di affrontare l’atrofia muscolare che lo colpisce dall’età di 21 anni.

Martedì 24 marzo ore 20.45 Cinema Conca Verde, via Mattioli 65
MOMMY di Xavier Dolan
II 15enne Steve, violento e compulsivo, è cacciato da un istituto correzionale e torna a vivere con la madre. Nella loro quotidianità s’inserisce anche la vicina di casa Kyle.

Martedì 31 marzo ore 20.45 Cinema Conca Verde, via Mattioli 65
GABRIELLE. UN AMORE FUORI DAL CORO di Louise Archambault
Affetta dalla sindrome di Williams, Gabrielle è una ragazza piena di una contagiosa gioia di vivere. La sua famiglia e quella di Martin, il suo ragazzo, faticano a convivere con la loro relazione.

La proposta continua con 3 serate itineranti in altre sale cinematografiche di Bergamo

Martedì 14 aprile ore 20.45 Cineteatro Qoelet, via Leone XIII n.22
THE SPECIAL NEED di Carlo Zoratti
Un viaggio inconsueto e pieno di domande per aiutare Enea, il protagonista, a realizzare il desiderio di vivere un’esperienza affettiva e sessuale con una ragazza.

Martedì 21 aprile ore 20.45 - Cineteatro  Colognola, via S. Sisto n. 9
ROSSO COME IL CIELO di Cristiano Bortone
Ispirato alla storia vera di un bambino, Mirco, che rimasto cieco per un incidente, riscopre nuovi modi per percepire, relazionarsi con gli altri e vivere la quotidianità.

Martedì 28 aprile ore 20.45 - Cineteatro Boccaleone, via Capitanio n. 9
ELLING di Petter Naess
Elling e Kjel hanno vissuto anni in una strutta per disturbi psichici. Ora, finalmente dimessi, devono confrontarsi con l’avventura del reinserimento nella società.

Inizio proiezioni ore 20.45 precedute da una presentazione.
Dopo le proiezioni è previsto un commento-dialogo a cura di psicologi ed esperti che rileggendo alcune immagini del film aiuteranno a soffermarsi sulle questioni messe in gioco dai film.

Ingresso 5,00 – 4,50 (riduzioni over 65 e studenti universitari under 26)

Promosso da:
Comune di Bergamo, Assessorato alla coesione sociale – Consorzio Solco città aperta  - Progetto Senzacca, lavoro di comunità - Associazione I Pellicani onlus - Comunità parrocchiali di Redona, Boccaleone, Colognola - Centro Isadora Duncan  - S.A.S. Servizio Assistenza Sale cinematografiche.