27 febbraio 2015
COSE DA FARE CON I GIOVANI: smart lab a Rovereto
"Dieci tesi per lavorare ancora con i giovani".

Se ne discuterà a Rovereto (TN) il 27-28 febbraio 2015

Molti sono gli adulti - animatori, educatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi, assistenti sociali, amministratori locali, allenatori... - che osservano come con i giovani servano nuove parole e linguaggi per declinare la vita.
Come rivista abbiamo assunto questa esigenza, a contatto con le «cose» che si stanno già facendo, prendendo le distanze dai luoghi comuni di molti discorsi sui giovani.
Abbiamo sostato nella rilettura di azioni realizzate in cantieri sociali, incubatori di intraprendenze, progetti che rigenerano spazi.
Abbiamo esplorato nuove modalità di stare e fare insieme per poi interrogare forme del cooperare nelle organizzazioni che lavorano con i giovani.
Siamo così giunti a enunciare «dieci ipotesi di lavoro», provvisorie, da discutere.
Ti/vi aspettiamo a Rovereto.

la redazione di Animazione Sociale

N.B. Per ogni informazione vi preghiamo di utilizzare l'indirizzo mail dedicato: cosedafareconigiovani@gmail.com

Per il programma e le schede di iscrizione vai al sito